Leggi l'etichetta - Il Vecchio Oliveto

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Leggi l'etichetta

Olio e olivo
L'olio d'oliva
   

 Le informazioni obbligatorie sull’etichetta sono le  seguenti: [d]
 
      
  • denominazione di vendita: deve essere conforme alla       classificazione prevista dalla normativa ("olio extra vergine di       oliva", "olio di oliva vergine", "olio di oliva       composto da oli di oliva raffinati e oli di oliva vergini",       "olio di sansa di oliva"). Ogni denominazione deve essere       accompagnata da una della dicitura: se "olio extra vergine di       oliva" da "olio di oliva categoria superiore ottenuto       direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici";       se " olio di oliva composto da oli di       oliva raffinati e da oli di oliva vergini" da "olio contenente esclusivamente oli       di oliva che hanno subito un processo di raffinazione e oli ottenuti       direttamente dalle olive"; se "olio di sansa e di oliva" da "olio contenente esclusivamente oli       derivati dalla lavorazione del prodotto ottenuto dopo l'estrazione       dell'olio d'oliva e oli ottenuti direttamente dalle olive" oppure "olio contenente esclusivamente oli       provenienti dal trattamento della sansa di olive e oli ottenuti       direttamente dalle olive";
  •   
  • nome o Ragione Sociale o       Marchio depositato e Sede del produttore o del confezionatore o       di un venditore stabilito nella Unione Economica. In genere       tali indicazioni vengono fatte precedere da diciture quali "imbottigliato       da...", "prodotto da...", "prodotto ed       imbottigliato da...", "confezionato da...",       "distribuito da..." e simili. Per sede s'intende la       località (comune) ove è ubicata la sede legale o sociale dell'operatore;
  •   
  • sede dello stabilimento di       produzione o di confezionamento: l'indicazione della sede dello stabilimento       di produzione o di confezionamento può essere omessa nel caso di impresa       produttrice o confezionatrice che disponga di un unico stabilimento       ubicato allo stesso indirizzo della sede legale o sociale;
  •   
  • quantità nominale: deve essere espressa,       trattandosi di un prodotto liquido, in unità di volume utilizzando il       litro (l o L), il centilitro (cl) o il millilitro (ml). Gli oli di       oliva, destinati al consumatore, devono essere posti in vendita       esclusivamente preconfezionati in recipienti nelle quantità nominali       seguenti espresse in litri: 0,10- 0,25 -0,50 -0,75 - 1,00 -2,00 -3,00       -5,00;
  •   
  • lotto: cioè l'insieme delle unità       di vendita (bottiglie o lattine) prodotte o confezionate in circostanze       praticamente identiche. Il lotto è determinato dal produttore o dal       confezionatore dell'olio. Esso deve figurare in modo da essere       facilmente visibile, chiaramente leggibile ed indelebile ed è preceduto       dalla lettera "L", salvo nel caso in cui sia facilmente       distinguibile dalle altre indicazioni dell'etichetta. L'indicazione del       lotto non è richiesta solo quando il termine minimo di conservazione       figura con la menzione del giorno, mese ed anno, in modo da identificare       una specifica partita;
  •   
  • termine minimo di       conservazione: è       la data fino alla quale l'olio conserva le sue specifiche proprietà in adeguate       condizioni di conservazione. Essa va indicata con la dicitura "da       consumarsi preferibilmente entro il..." seguita dalla data       oppure dalla indicazione del punto della confezione in cui essa figura.       La data deve essere espressa almeno con l'indicazione del mese e       dell'anno (solitamente l'olio extravergine di oliva, se ben conservato,       mantiene le sue proprietà per circa 18 mesi).
  •   
  • origine delle olive e       dell'olio,       indicando il Paese di provenienza (Stato membro della UE o       extracomunitario) o l'eventuale miscela di oli di origine diversa.
  •  
 
Il suddetto articolo è stato preso integralmente dal  sito dell’Arma dei carabinieri: http://www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/Consigli/Tematici/Giorno+per+giorno/Andiamo+al+supermercato/02_supermercato.htm
 
Torna ai contenuti | Torna al menu